Info e Contatti Mobilità Sostenibile

Mi presento: il mio nome è Sergio Lanfranchi, ho una laurea in economia ed un master in environmental operations management. Sono nato e cresciuto in Sicilia ed attualmente vivo a Padova.

sergio lanfranchi tesla model x - mobilità sostenibile

Lavoro dal 2010 per il più importante digital marketplace automotive in Europa, prima come consulente presso i clienti e dal 2016 nel marketing B2B e nelle PR.

Ho una grande passione per il settore auto e per i megatrend della mobilità, che coltivo costantemente grazie al lavoro che svolgo e al mio tempo libero, che impiego da anni per approfondire quanto più possibile la conoscenza del settore.

Ho iniziato a scrivere di auto nel 2007, con un primo progetto editoriale che mi ha dato l’opportunità  di farmi conoscere,  lavorare nel settore automotive ed  entrare in contatto, in anteprima, con le novità di prodotto. Ho provato le auto più belle e performanti al mondo, ma anche quelle destinate a diventare un flop.

Ho incontrato le stesse auto, nuove e usate, presso le concessionarie, in occasione della consulenza formativa digital e commerciale ai dealer, seguendo così buona parte del ciclo di vita del prodotto auto: dall’anteprima, riservata ai media di settore, alla fase di remarketing.

Considero l’innovazione la chiave del futuro dell’auto e per questo nel 2017 ho creato mobilitasostenibile.it, un portale con focus sui nuovi concetti di mobilità per promuove progetti e temi legati a: mobilità sostenibile, auto elettriche, auto ibride, auto a metano, smart city, turismo sostenibile, bici elettriche, carsharing e ambiente in Italia ed Europa.

Da dove iniziare?

Se non hai ancora visitato tutte le sezioni del sito ecco alcuni contenuti che troverai sicuramente interessanti:

Come entrare in contatto?

Se vuoi condividere un progetto sulla mobilità sostenibile, diventare partner o scoprire di più sul progetto mobilitasostenibile.it, non esitare a scrivere: info@mobilitasostenibile.it 

Le opinioni espresse dagli autori dei post sono personali e non rappresentano in alcun modo il punto di viste delle aziende per le quali lavorano.

La sezione editoriale non rappresenta una testata giornalistica ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.